Tutti sulla bellezza, dal Papa ai Vescovi per riproporre arte e natura e..

….avevo scritto un articolo da mettere in evidenza l’importanza della bellezza distrutta o dimenticata dall’incuria dell’uomo…con un ‘attenzione particolare rivolta alla natura cercando di cogliere i protagonisti di questa battaglia a salvaguardia dell’ambiente.Per attribuire il merito di questa protesta o di questo richiamo considerato  che la protesta  non paga.In assoluto emerge l’urlo della ragazzina dei paesi scandinavi, notoriamente sicuramente i più attenti per la conservazione e la pulizia delle bellezze naturali. Avevo quasi terminato l’articolo che non è piaciuto a i devastatori del terreno, ai dissacratori dell’Amazzonia,a chi ha fatto bruciare migliaia di ettari di bosco anche in Italia per favorire privilegiati del cemento,per allargare ed estendere la pastorizia per i grandi interessi e avrei concluso ricordando che stiamo distruggendo il bisogno. Necessario quindi. Creato da Dio: ed è sparito tutto.La bellezza è importante e la più straziata è la bellezza femminile:la donna. Ci torneremo nonostante la pirateria informatica:l’egoismo di chi garantisce sicurezza come la mafia.    Fiorello Paci…buona notte.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>