SAN PAOLO piace…da Apostolo delle genti…in quanto alla donna invece…

…ha pienamente ragione quando dice…( non ho sotto il testo )…ma scrivo quel poco che mi è rimasto nel cuore della lettura di oggi. I punti, il passo che ricordo. Una raccomandazione quando afferma… Se uno  ha una donna  deve tenersela sconsigliando tuttavia di andarla a cercare, se uno non l’avesse . Solo per evitare tribolazioni. Sposarsi giovani non è peccato… un rimprovero a qualcuno..ma sembra non essere entusiasta della donna come lo dimostra  per l’importanza, l’obbligo per il lavoro, da esserne talmente convinto da concludere…”se uno non volesse lavorare non dovrebbe neanche mangiare “. Evidente il riferimento ai vagabondi. Per la donna invece …in un legame vede solo tribolazioni che vorrebbe evitare ai fratelli di Corinto..ma siamo tutti corinzi: tutti. Anche quelli di Creta e agli sciatori…i famosi sci/ muniti. Ma a chi non piace la neve ?  Probabilmente San Paolo quando  scrive quella lettera ai Corinzi doveva essere proprio giù di corda… noi possiamo  domandarci..Ma se non ci fosse la donna il mondo come potrebbe andare avanti…? Non si tratta di mettere in dubbio il grande Apostolo, capace di lavorare di notte, pur di non essere di peso a nessuno:potrebbe aver trovato un tratto di scoraggiamento da ripetere che anche gli sposati dovrebbero fingere di non esserlo.Cioè sconsiglia di sospendere le attività dell’uomo e le sensazioni…come se non ne valesse la pena..quando scrive… quelli che piangono come se non lo facessero…quelli che lavorano non lavorassero e così via…parole finali di sconforto quasi una cronaca da fine sipario..fondo scala:…ne ricordo il senso…che scompare presto la figura di questo mondo. E’ vero, non si tratta di mancanza di fede o un calo di speranza di questo santo Apostolo…forse rimasto turbato da qualche brutta notizia…era un uomo  san Paolo un amico è possibile che  sia stato anche fidanzato prima della sua conversione…a Damasco..decapitato a Roma per amore di Cristo..era un cristiano !..ha pagato caro la sua fede…

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>