Per capire l’amicizia non ho bisogno..dell’altrui pensiero

Non mi serve bozza rapida per l’articolo…lo spaventa passeri che dovrebbe togliere l’amministratore del sito…il pc non mi da il tempo necessario per svolgere un tema così delicato e importante che interessa a tutti…in possesso di un cuore la mente e la ratio…a chi è farcito di solo materialismo non serve.Per la terminologia non ho bisogno dello Zingarelli o di Cicerone e neppure della Bibbia e dei Padri della Chiesa per il termine amicizia. Sono presuntuoso e tosto mi fido di quello che so.Amicizia preferisco vederla su due espressioni letterarie : la A…unn alfa privativo che equivale a senza..”sine” in latino. Micizia una derivazione dal latino “micula ” che signifiva briciola. Amicizia = senza briciola di… interesse. E qui passo alla dialettica e chiedo scusa in quanto l’avevo anticipato che avrei scritto quello che so. Se amicizia è senza briciola vorrfei chiedere ai miei studenti di spiegarmi il termine bisogno. Quando qualcosa manca…quando ci manchiamo…non è amicizia…è bisogno che uno aspetta dall’altro…dove o come dobbiamo inserirlo per definirlo..amicizia o qualcosa che il nostro egoismo rifiuta e la ratio consiglia…amici carissini a parte il nostro credo dobbiamo solo ringraziare Dio quando qualcuno o qualcuna ci manca …un bisogno ad integrazione della nostra serenità  e pace del cuore e dell’anima…è amore di Dio per l’uomo dopo la cacciata dal Paradiso Terrestre…il motivo per cui mi sono commosso questa mattina quando sono stato invitato a legggere la parola di Dio-…buonA GIORNATA A TUTTI..CIAOOOO!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>