L’UOMO INCONSAPEVOLE DI PERSONA.. BURATTINO E PRIGIONIERO

Di una società muscolare o di un animale che gira per casa. Un senza famiglia in una società Stato: la persona un ricordo finito in soffitta solaio a sostegno del tetto. Addio umanesimo, Risorgimento addio. Questa la situation: i risultati li abbiamo costruiti con una precisione cronometrica da non sbagliare un rigo senza dimenticarci di nulla per non uscire dal solco di un INGIUSTIZIA certificata in ogni aspetto del nostro vivere quotidiano. Ci siamo fidati e affidati a politici capaci solo di assicurarsi privilegi.Noi  felici come Pasque, di poter alzare un calice per festeggiare il bel risultato, in riunioni delle grandi Feste :Natale e Ferragosto. L’uomo non persona,  persona che tiene conto di tutta la propria struttura, Corpo e Anima, ottiene tutti i risultati che stiamo vivendo giorno per giorno. Non è la questio Matteo Renzi, sarebbe facile sostituirlo con un altro, è l’uomo che si è smarrito, deve ritrovare lo Spirito, non parlo di Fede, scomparsa da chi avrebbe dovuto non solo promulgarla ma sostenerla come faceva il Cristo Gesù, vilipeso da tutti. TUTTI. Ricominciamo dal basso per ricostruire una società moderna: dobbiamo ripartire da ciascuno di noi chiedendoci se siamo persone o inferiori ai nostri animali. Non è una predica stucchevole  o noiosa: DOBBIAMO CONOSCERCI per riconoscerci da poter risorgere in fretta. E’ strano ma questa riflessione, l’invito per ritrovare indicazioni di un buon cammino l’ho scoperta ieri sera mentre pregavo e ho chiesto a Dio un aiuto una luce che mi potesse indicare la strada aprendo a caso la Bibbia: ieri mattina s è aperto il Siracide ex Ecclesiastico come guida per il Clero con il passaggio 30, Salute e Serenità.Vs.14/25 che finisce…”..un cuore sereno ha buon appetito, gusta quanto mangia…..(…un abbraccio grande Daniele fili mi )….Ieri sera si è aperto sul profeta Aggeo….leggetelo. L’invito alla ricostruzione del tempio..Siamo noi il Tempio di Dio…”…chi c è rimasto tra di voi che ha visto questa casa nel suo primo splendore? E come la vedete ora? Non sembra un niente ai vostri occhi? Or dunque coraggio, Zorobabele! Oracolo del Signore…gran paese..e al lavoro! Che io sono con voi.Oracolo del Signore.Il mio spirito è in mezzo a voi..non temete…                                                                              ..un bel riferimento l’abbiamo  Papa Francesco..e tanti crocifissi lungo le strade…le strade le mie chiese..nella Basilica fredda dei Santi Pietro e Paolo con il Veronese in San Giuliano di Rimini..c’è il calore dei bambini e l’amore di Cristo nella sua casetta di pochi cm quadrati. Ho scritto queste cose stando con voi in un Social net…e camminando al parco con i miei pensieri..buone feste a Tutti!

Fiorello Paci direttore del Veliero daily..rossoazzura.it

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>