L’aspetto più negativo di Caronte aver cambiato la notte in giorno…San Giuliano a mezzanotte Borgorimini a mezzogiorno

E non sarebbe neppure il più negativo per l’economia di questo Borgo antico per il suo profumo vecchio di fatica e di sudore e tanto amore della famiglia il sabato sera. Intorno ad una piada radicchio e cipolla. Saraghina. Di questo questo amore esiste appena il ricordo tracciato da artisti sulle vecchie mura che ha fatto di questo borgo un museo aperto al povero e al ricco,un arte povera a cielo aperto: un grande richiamo per il rispetto al passato. Un omaggio alla storia, una carezza all’attenzione di Fellini innamorato cotto del suo antico Borgo.Dal vecchio campanile che spaventa alla Barafonda che non  rallegra che la gente del borgo esorcizza con i quattro passi tra gli scogli e i quattro salti in tla balera. Ma se l’estate esagera e tra i turisti si intrufola Caronte il Borgo risorge dal lungo sonno la notte si trasforma in giorno…e trovi il mondo. Da Parigi a Londra a Città del Messico, per l’occasione continui a scalcettare come se fossi a Mosca per tifare Ronaldo e Messi tornati a casa con la coda tra le gambe…per un caldo che stravolge  mente e i cuori. Se appena molli ti trovi tra le grinfie di ammiragli che vorrebbero schiavizzare le tue scelte: gli amici diventano padroni dai mille consigli per impedirti di fare il tuo cammino. E’ il caso di rompere gli ormeggi e ribellarsi a Caronte mattina e pomeriggio:San Giuliano al mattino sulla spiaggetta a ricercare le emozioni e le note del tramonto con Vecchioni e il pomeriggio al bagno 29 con un figlio alla ricerca dei ricordi anni 70 per inverdire quegli amori di radio e televisioni libere per cantare cocco bello tra gli ombrelloni. “Purtroppo io c’ero” ha sottolineato un amico del bagnino: senza purtroppo io ancora ci sono…sono i miei cameraman che non ci sono più..un abbraccio Marco Magalotti. Rimini è bella passeggiarla a piedi senza rischi…salvo il sottopasso del parco Gorini per le biciclette..una corsa a cronometro.Ieri sera il Borgo San Giuliano a mezzanotte splendeva come a mezzogiorno..aria di festa..aria di Fellini e davanti al mio cancello del Matteotti street festa di donne…un addio al celibato… canti e vino per Elisa che si sposa..-la mia buona notte del 30 Giugno…oggi i° luglio…cambia poco e stessa musica…Luglio per il bene che ti voglio..buona giornata a tutti…buon viaggio e buona fortuna ..buona Domenica. Fiorello Paci

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>