La”novena “di Natale,collanina di 7 note + 2 led per indicare la strada…

Ai pastori  presi dal desiderio di vedere e incontrare  il bambinello Gesù.Ma non solo i pastori hanno bisogno di luce ma anche  i babbi Natale da non sbagliare le loro consegne in  campagna e nelle città.Fanno parte anche loro  da qualche anno della festa più bella dell’anno,che non ha smarrito l’aria di festa di duemila anni fa.E’ un giorno speciale,da sempre giorno del dono capace di riempire il cuore di gioia assieme al perdono,una  carezza dell’anima per ritrovare i sorrisi smarriti nel canto degli angeli in coro. Per vedere il sorriso più bello dipinto dal Cielo negli occhi del Bambinello Gesù.La notte di Natale un concerto d’amore che si prepara  giorno per giorno durante il rito dell’antica novena aspettando cantando  Regem Venturum Dominum …il re che sta per arrivare.Pensate alla delusione di chi era pronto  a ricevere il Re, con tanto di carrozza e cavalli…quando avvertono dal coro degli Angeli che il Re…era quel bambinello…al lato di una mangiatoia…nell’angolino di stalla … adagiato in una cesta di paglia tra un bue e l’asinello…per non ammalarsi dal freddo… sotto gli occhi di mamma e papà…non riusciti a trovare un Albergo  un po per il censimento a Gerusalemme…un pò per quel pancione …con il bambinello che zampettava desideroso di conoscere il mondo.Vorrei essere ottimista fino in fondo da suscitare l’ira del bigottismo religioso..che non tiene conto dell’ora difficile che stiamo vivendo.Non sono un deficiente e so cosa vuol dire Natale..so chi è il Salvatore perché lo vivi e lo amo…e quindi amo tutti…anche quelli che hanno solo un albero..o un babbo natale..e non devono andare all’inferno per sempre se non siamo stati capaci di far capire che il primo presepe è il nostro cuore che ha solo bisogno di amore…dico questo per rimproverarli per avermi tolto di mezzo di questo articolo due periodi a riguardo dell’Albero e Babbo Natale…e ripeto che l’albero indica i monti che Gesù amava tanto…benvenuto all’albero…e babbo natale espressione del dono come GESU’…W IL DONARE = AMARE.     FIORELLO PACI    

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>