IL VELIERO.. TUTTI DELLA STESSA ORIGINE…AMORE DI DIO…UN CANTO LA VITA

L’AMORE DI DIO PER TUTTI PER TUTTO…un principio fondamentale per una vita serena da escludere che l’amore sia solo un’esclusiva per i più fortunati: inimmaginabile quindi una diversificazione da   supporre che il creatore dell’universo,  nonostante avesse dato ai tanti pianeti in movimento una  perfetta  materna e giusta armonia da giudicarla cosa buona. Quella  sincronia millimetrica che noi vediamo da evitare conflittualità  nello spazio . Meschino puerile, invece  immaginare avesse  pensato di adottare per l’uomo un trattamento diverso. Perfettamente geometrico tenuto  per la creazione delle cose. Come se l’ordine e l’armonia, specifici frutti dell’amoree dello spirito, dovessero rimanere una caratteristica utile solo per le cose .Se tenessimo conto poi che l’uomo ha ricevuto un altro dono rispetto alle cose, la libertà di potersi muovere e scegliere a piacimento. Non sempre  secondo il bisogno e dovessimo pertanto sbadatamente  esulare dal  motore della bellezza nella  fattibilità dimostrata, opera dall’amore,  prendendo un’altra strada è umano e  possibile. Per orgoglio passione o avventura facendoci attrarre in una  ricerca sbagliata. Potremmo trovarci disorientati nel deserto lontani dall’uomo e da Dio che ci ha creati solo per amore e ci ama. Da convincerci invece  dell’abbandono intrappolati dalla morte, la tentazione più convincente di satana. La paura di sparire tra i vermi. Ma se continua a vivere anche una foglia strappata dal vento, entrata a marcire in fosso e  rispunta felice e odorosa a fine febbraio tu cosa mi dici ? Profumata mammola e dolce cibo  per l’ ape laboriosa che tu troverai a colazione spalmando il miele nel pane. E’ Il buon giorno di quella foglia a forma di cuore che vive. Tu l’assapori e sorridendo risorgi. Una foglia amore di  Dio. Saremo più di una foglia se abbiamo un’anima che sognerebbe la foglia quando ci ripara dal sole di Luglio sotto quei rami  di acero della mia bella casa tra i monti. Non vorrei farmi trascinare dal tempo della transumanza. Calma Fiorello, IL Veliero  ti chiama. E’ vero e sarei soddisfatto che lo sia anche il mio amico mister FB. Proprio oggi ho deciso di fare questa  pagina un “mezzo ” per spargere al vento il progetto Isaia. Il progetto Isaia lievito in politica per portare la pace e l’amore e non  sarà semplice da pensare alle difficoltà del popolo ebraico che aveva sostituito l’amore di Dio con la  Legge dell’uomo. Per capire l’energia della Legge bisogna condividerla con chi la difende: se uno la vive e se ne innamora perde  la forza dell’amore e si trasforma. Non è lavoro né professione, diventa una sfida, missione. Difficilissima da rispettare ma c’è chi ci riesce. Le sfide nella vita  un amor terapia per continuare a vivere da amare Dio la vita la legge…tutta grazia di Dio che ci ama.. tutti tutto siamo  amore di Dio…il Covid orgoglio e passione dell’uomo e ha nulla a che fare con l’amore di Dio che ama solo  …talvolta richiama ..le varianti come potremmo definire… una ricerca sbagliata…PER CONCLUDERE…cercasi velocissima dattilografa per la chiusura di un capitolo..fondamentale per un libro…per far vedere dove andremo tutti a finire…..DOVE..COME SICURAMENTE DAL LIBRO POTREMO SAPERLO …QUANDO LO SA SOLO LUI CHE CI AMA E CI AMERA’ SEMPRE. 

                                                                                              FIORELLO PACI                

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>