I protagonisti del progetto Isaia: tutti noi I legislatori del bisogno di tutti

Un modo diverso di affrontare le soluzioni per una visione a 360 gradi per entrare nei problemi. La natura il nostro punto di riferimento per non correre il rischio di ripetere errori già fatti e consolidati. Determinante la rimozione delle cause per evitare disastri atmosferici e instabilità economica da ricercarsi nell’irresponsabilità politica e tecnologica.Chi sbaglia paga senza vie di fuga sia sul piano civile che penale non essendoci giustificazioni. Nell’assumere incarichi di responsabilità si terrà conto di un sistema preventivo che metta in condizione  di conoscere ogni clausola del proprio impegno connesso direttamente con il responsabile politico altrettano responsabile per le sue scelte. Ho parlato di natura in quanto la pioggia la neve il vento e l’acqua che va versoil mare non discriminano e scendono nel bisogno senza tener conto di caste e privilegi.                                             Fiorello Paci

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>