Dopo il prossimo governo di centro dx…sarà l’ora del progetto Isaia

….per lo smembramento e la scomposizione di un governo incapace di trovare un accordo tra tutte le componenti presenti nelle due Camere nonostante la buona volontà dell’animatore principale. Il progetto Isaia, movimento socio politico fondato sulla Giustizia,la base fondamentale per raggiungere la pace tra i popoli. Saranno i giovani, come la storia insegna, a dare la spinta al progetto Isaia, motore per il cambiamento radicale dei costi di gestione delle mansioni della cosa pubblica. Sicuramente un magistrato integerrimo per evitare distorsioni  a protezione dell’integrità del progetto per evitare intrusioni o distorsioni da parte degli interessi particolari. L’informatica sarà lo strumento per evitare costi e spese inutili: la comunicazione in tempo reale permetterà di essere uniti insieme senza doversi trovare tutti sullo stesso luogo. Il ritrovo per portare avanti la nuova gestione della cosa pubblica rimarrà il meglio dei comuni e delle prefetture. Sono i luoghi ideali, punto di convergenza dei legislatori per l’approvazione e la discussione delle varie leggi a coronamento del programma portato avanti dal progetto Isaia. I vari ministeri inoltre, saranno dislocati nei centri del bisogno per la realizzazione produttiva prevista dai singoli ministeri. Una maggiore attenzione proprio per la natura del progetto rivoluzionario sarà rivolta alla scuola e alla salute per arrivare ad un benessere comune fin dai primi momenti con l’ impatto educativo e di formazione. L’aspetto fondamentale del progetto Isaia è il BENE COMUNE, e si avvarrà di tutti i principi che si rifanno a questo principio: il bello ed il buono. Il bene sarà sempre preso in considerazione ovunque cresca e dove indifferentemente nasca. Parlavo di giovani: sarà presente nello staff dell’economia e finanza, un giovane innamorato di Keiness che ha avuto modo di sperimentare questo studioso sia nella quiete della regal Torino che nella dinamica creativa di New York. Le immagini e l’aspetto fotografico per la divulgazione del progetto  già affidato ad un giovane. Stesso discorso per l’ufficio stampa. Sarà presente anche un altro giovane innamorato della mediazione diplomatica. Fin da questo momento non ci saranno preclusioni per nessuno, in quanto è la persona umana che sarà a contatto diretto con le persone ed il bisogno di tutti senza preclusioni.

Il progetto Isaia è il progetto della gente per la sua partecipazione allo sviluppo di un progetto che prevede solo il bene comune.

Fiorello Paci

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>