DOMENICA PROSSIMA PRATIEGHI IN FESTA…escursioni …ristorazione…musica… ballo

E’ LA FESTA TRA I MONTI…una realizzazione dei ragazzi di Pratieghi,dimostrazione e conferma che è la buona volontà la radice del bene e sono ancora una volta  i giovani a dimostrarlo. Sono loro la speranza, la certezza, la dinamica per arrivare alla svolta del potere da raggiungere  una società più giusta, meno invasiva,con una costituzione attenta al rispetto della persona umana da porre tutti in grado di muoversi su basi comuni del diritto/ dovere. La società dei privilegi va estirpata prima che possa diventare inamovibile da diventare causa di patologie di questa società dei consumi: basterebbero le intolleranze nell’alimentazione per capire che qualcosa non funziona. Sicuramente la prima va ricercata nello sfaldamento della famiglia,sulla scomparsa della femminilità dalla donna. Il sorriso è lo specchio dell’anima,raggio di luce di gioia e di speranza, energie indispensabili per ogni creatura:non ci sono “spezie” che possono integrare questo bisogno dell’uomo. E’ la spiritualità la vera sorgente della serenità: l’alcol , la droga il sesso sono dei surrogati di moda, ma non hanno capacità risolutive. La stabilità della persona,si raggiunge con l’armonia tra il corpo e l’anima e trascende purtroppo da tutto ciò che possiamo vedere toccare:sono la gioia, il sorriso, il piacere di vivere la risposte di una vita serena. Una società moderna, sveglia attenta,dovrebbe essere in grado di poter rappresentare il 70% di una nazione che cresce assicurando salute e benessere nel vissuto di tutti. Una giornata tra i monti una bella lezione di questi ragazzi riusciti a superare le tradizioni, le rivalità millenarie,le gelosie: qui ci sono due sorgenti di turismo montano. L’albergo storico dei Bardeschi, un ristorante notissimo per i suoi crostini,un circolo ricreativo e un B&B nella parte più alta di Pratieghi. Indispensabili entrambi: sono luci. I giovani rappresentano il terzo polo: orgogliosi di poter dimostrare che insieme si vince. Oggi non è più il tempo di esibizioni: bisogna solo fare. I ragazzi hanno preparato tutto dal palco per la musica, ai tavoli per il pranzo, alla cucina con un menù che non tralascia nulla delle prelibatezze di questi monti. Interessantissimo nel pomeriggio il teatrino dei cani in esibizione con i loro padroni: mio nipotino Davide vorrebbe far conoscere guardian Nespola mentre salta una corda. Con me è normale: balla il liscio !!!!.Raggiungere Pratieghi è facile sia dal cesenate che da Rimini o dal pesarese..una giornata per stare insieme…il bene e il bello esistono: va solo cercato.  I ragazzi servono …è chiaro che hanno pagato il prodotto…è ovvio che si paghi ma su questo non sono in grado di informarvi…credo che telefonando al B&B LA QUERCIA  o all-ALBERGO BARDESCHI  siano gentili di potervi informare…         Fiorello Paci

One Comment

  1. nadia giovagnoli says:

    LEGGENDO IL TUO ARTICOLO MI SONO IMMERSA IN QUEL TRANQUILLO SCENARIO,IN QUELLA ATMOSFERA SALUBRE,IN QUEL SOTTILE PIACERE CHE TI COINVOLGE CON SERENITA’,NEI TUOI MONTI,NON SI PUO’ DIMENTICARE DI FAR FESTA,LA MUSICA,L’ALLEGRIA,IL CIBO CHE E OTTIMO PERCHE’ ANCHE L’ARIA E L’ACQUA E’ DIVERSA,FUORI DALLA PAZZA FOLLA, FUORI DALLA CONFUSIONE E DAGLI EPISODI NEFASTI CHE INQUINANO LA NOSTRA SERENITA’ E QUELLA DEI TURISTI……E GUARDO NEGLI OCCHI LA MIA AMICA GIULIANA DI MILANO CHE SCONSOLATA MI DICE:” MA NADIA RIMINI NON E’ PIU’ QUELLA DI UNA VOLTA……E SI SENTE LA NOSTALGIA DI UN TEMPO ANDATO………” BUONA VACANZA FIORELLO ……

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>