CON IL VENTO INFURIA LA BUFERA..UN FIORE PUBLIFONO LA BANDIERA

143024768-5f03e234-8f74-42dd-855c-fb4557e6c0a0

La risposta, amico, sta soffiando nel vento, non so quale sia per te… per me è amore. Non mi è mai piaciuta la frase … porgi l’altra guancia, ma oggi all’improvviso ho tolto le fette di salame dagli occhi, se si risponde a uno sgarbo con cattiveria si innescherà una catena mefistofelica, se ciò succede in modo ampio, fra nazioni, si arriverà a una serie infinita di guerre in cui ognuno ha le sue ragioni, l’antidoto all’odio è l’amore.
Indigos
Sono un’indaco
molti siamo arrivati sulla terra
dovevamo salvare il mondo
dalle guerre
dall’inquinamento
siamo soprannaturali
siamo empatici
abbiamo creatività
abbiamo forza di volontà
telepatia e chiaroveggenza
comunichiamo con gli angeli
ma siamo fragili come il cristallo
ci avete frantumato
ora non trovo più nessuno
dei miei fratelli
delle mie sorelle
sono un’indaco sola
combatto sola
resto sola
I bambini Indaco, non sono riconosciuti scientificamente, ma ci sono autorevoli fonti che si occupano di loro. Nel vasto panorama della letteratura New Age si trovano numerose descrizioni dei bambini indaco, sarebbero dotati di grande empatia, curiosità, forza di volontà, e una spiccata inclinazione spirituale. Sono anche descritti come molto intelligenti, intuitivi, e insofferenti nei confronti dell’autorità e generalmente percepiti come problematici. Questi bambini, classificati dalla medicina come particolarmente dotati, sono bisognosi di attenzioni particolari sul piano spirituale. Sono apparsi dagli anni ’70 in poi in modo massiccio ma i primi anche negli anni ’50 e ’60. I bambini indaco vengono al mondo con un senso di regalità ed hanno stima di se stessi, sono piuttosto ribelli ed anticonformisti, sono “alternativi” nel senso che spesso trovano un modo diverso per fare le cose, sono considerati sovente asociali o antisociali e la scuola rappresenta per loro una dura prova. Questi bambini dovevano portare l’amore e la pace sulla terra ma hanno trovato un sistema ipocrita e corrotto che li ha trinciati, divenuti adulti si sono persi nella droga nell’alcol e nelle guerre. Hanno portato il peace and love, hanno messo i fiori nei cannoni, avevano amore e per questo erano ipersensibili e fragili come il cristallo. L’unica risposta all’odio è l’amore, ascoltala sta soffiando nel vento.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>